09/02/2013

Livorno

Lo standard redatto dalla Federazione Italiana delle Associazioni Avicole (FIAV):

I – GENERALITA’

Origine: Italia centrale. Razza selezionata usando polli leggeri allevati nelle campagne toscane. Uovo: Peso minimo g. 55, colore del guscio: bianco. Anello: Gallo: 18, Gallina: 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo con tipologia mediterranea, snello, vivace e vigoroso, portamento elegante ed armonioso nelle proporzioni. Mantenere l’impennamento e la crescita veloce, la buona deposizione e la non attitudine alla cova.

III – STANDARD

(Aspetto generale e caratteristiche della razza)

Tronco: piuttosto snello, cilindrico e mediamente lungo, largo alle spalle si assottiglia e si inclina leggermente verso la coda. Testa: di media grandezza e leggermente allungata. Becco: di media lunghezza, leggermente ricurvo. Di colore giallo, ammesse tracce nerastre sul culmine specialmente nelle colorazioni blu e nera. Occhi: grandi, molto vivaci. Iride rosso/arancio. Cresta: semplice, rossa, ben sviluppata e ben dritta nel gallo. Cinque denti abbastanza profondi, regolarmente formati, larghi alla base; eccetto il primo gli altri di uguale altezza e larghezza; posizionati radiali all’occhio. Il lobo, ben formato, segue la linea della nuca senza avvicinarsi troppo. Nella gallina la cresta è elegantemente ripiegata dopo il secondo dente. Bargigli: ovali, ben arrotondati nella parte inferiore, di media lunghezza e dalla tessitura fine, rossi. Faccia: rossa, liscia, senza peluria. Orecchioni: ovali, di media grandezza, lisci e ben aderenti alla faccia. Da bianco avorio a bianco crema. Collo: di media lunghezza, portato eretto con abbondante mantellina che ricade sulle spalle. Spalle: larghe e ben arrotondate. Dorso: mediamente lungo, dritto, largo fra le spalle, si restringe verso la coda: nel gallo leggermente discendente, nella gallina quasi orizzontale. Passaggio dorso/coda armonioso e senza bruschi angoli. Ali: larghe e forti, portate orizzontali e ben aderenti al corpo. Coda: grande, abbondantemente impiumata, portata aperta e mediamente alta con un angolo, rispetto alla linea del dorso, di 55/60° nel gallo e 40/45° nella gallina. Piccole e grandi falciformi abbondanti, ben sviluppate ed arrotondate. Petto: pieno, largo e prominente. Zampe: gambe di media lunghezza, forti, nettamente distinte dal tronco, specialmente nel gallo; tarsi gialli, piuttosto lunghi, fini, senza piume. Quattro dita. Ventre: ben sviluppato ed arrotondato, specialmente nella gallina. Pelle: gialla.

2 – PESI

GALLO : Kg. 2,4-2,7 – GALLINA : Kg. 2,0-2,3

Difetti gravi:

Presenza di colpo di pollice o comunque cresta non ben formata; cresta piegata nel gallo e dritta nella gallina; denti privi della forma richiesta. Bargigli a farfalla, troppo lunghi o con pieghe sia orizzontali che verticali. Presenza di bianco sulla faccia. Orecchioni giallo intenso o macchiati di rosso. Dorso del gallo troppo orizzontale o corto; coda portata troppo bassa; gambe poco evidenti.

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: Ben aderente al corpo senza formazione di cuscinetti ai lati della groppa. In tutte le colorazioni piumaggio brillante e ricco di riflessi.

Alleviamo le seguenti colorazioni:

(Clicca sulla foto per vedere le altre foto)

Livorno collo argento

Livorno collo argento

Livorno collo oro

Livorno collo oro

Livorno nera

Livorno nera

Livorno pile

Livorno pile

Livorno bianca

Livorno bianca

Livorno collo arancio

Livorno collo arancio

Condividi suShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrShare on VKShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Hit Counter provided by orange county divorce attorney